Maxxi

Muccino, un corto sulla Calabria anche in ricordo di Jole Santelli

“Sono addolorato e sconvolto dalla notizia della morte della Presidente della Regione , . Era tenacemente innamorata della sua terra. Recentemente ho realizzato una campagna promozionale per il rilancio della sua straordinaria regione. La presentazione del cortometraggio di 8 minuti era già prevista il 20 ottobre al Festival del Cinema di Roma. Ora lo presenteremo per ricordare Jole, la sua passione e la sua fortissima volontà nel rilanciare la Calabria anche attraverso questo lavoro”. Così, in un post su Facebook, il regista Gabriele Muccino, dopo la scomparsa del presidente della Regione Calabria, Jole Santelli. Muccino ha pubblicato sui social un’anteprima del corto realizzato per promuovere i prodotti e le bellezze naturali e paesaggistiche della Calabria. Alla presentazione, prevista per martedì 20 ottobre alla Festa del cinema di Roma, avrebbe dovuto partecipare anche la Santelli. Interpreti del corto intitolato “Calabria, terra mia“, Raoul Bova e Rocio Munoz Morales. “Stiamo lavorando senza sosta e con grande passione per cambiare l’immagine della nostra Calabria“, diceva soltanto due giorni fa la presidente della Regione, Jole Santelli. La governatrice puntava molto su questa produzione: “Il corto di Gabriele Muccino – aveva affermato in una nota annunciando l’imminente presentazione – è un’opera magnifica che ci permetterà di far conoscere, come mai avvenuto prima, la bellezza misteriosa e piena di fascino di una regione unica al mondo”.


Aggiorna le impostazioni di tracciamento della pubblicità