Neonato abbandonato in strada: ricoverato in terapia intensiva ma sta bene

Il piccolo è stato notato da un passante che ha allertato i soccorsi. Si cerca di risalire alla madre

Questa notte gli agenti delle Volanti della Questura di sono intervenuti a seguito di segnalazione al 113 di un bimbo di circa 4 mesi abbandonato per strada, in via Tevere, avvolto in una coperta arancione. La segnalazione è arrivata a mezzanotte circa da un cittadino extracomunitario che, dopo aver sentito il pianto del bambino, ha subito attivato i soccorsi.
Gli agenti sono intervenuti immediatamente, prestando il primo soccorso, calmando e mettendo il bimbo al sicuro, all’interno della macchina di servizio. Per fortuna il bimbo adesso sta bene, è comunque sotto osservazione all’ospedale di Borgo Trento in terapia intensiva pediatrica.
Sono state avviate anche le indagini per cercare di risalire all’identità della madre o a chi ha abbandonato. Quando è stato trovato il piccolo aveva una temperatura corporea di 35,3 gradi, “ma non era in ipotermia”, ha precisato il dottor Pierantonio Santuz dell’Azienda Ospedaliera Universitaria Integrata di Verona.

Aggiorna le impostazioni di tracciamento della pubblicità