Un punto a testa tra Casertana e Catanzaro: finisce a reti bianche la gara del Partenio

Le due squadre non si fanno male, risultato giusto

Poche emozioni nella gara del Partenio tra e valida per la sesta giornata di serie C. Buono comunque il punto conquistato dagli uomini di Guidi viste le numerose assenze e con un attacco tutto da inventare, orfano ancora di Castaldo. Parte meglio il Catanzaro nel primo tempo ma sbatte contro l’attenta difesa rossoblu, e sono quindi proprio i padroni di casa a provarci con Cuppone che recupera palla sulla trequarti e lascia partire un tiro indirizzato all’incrocio ma non trova la porta. La risposta ospite avviene su azione d’angolo, quando la palla capita tra i piedi di Di Massimo, al limite dell’area, ma la conclusione termina fuori dopo una deviazione. Prova a sbloccare il risultato anche l’ex falchetto Paride Pinna col suo sinistro insidioso su calcio di punizione ma la sfera finisce alta. Nella ripresa prova a dar vita alla gara il neo entrato Evacuo con un colpo di testa all’ora di gioco, poi una lunga fase di empasse viene spezzata ancora dall’ex Trapani che in spaccata non inquadra la porta; un minuto più tardi, dalla parte opposta, è Varesanovic a tentare dal limite ma la conclusione è alta ancora una volta. La grande opportunità per spezzare l’equilibrio capita a Fazio, il quale approfitta di un cross di Verna e colpisce di testa in corsa con la sfera che finisce fuori di un soffio. Si dividono così la posta in palio le due compagini: il Catanzaro allunga a cinque la personale serie di risultati utili consecutivi (tra e Coppa Italia); Casertana che invece inanella il terzo punto del campionato in quattro partite.

TABELLINO:

CASERTANA (3-5-2): Dekic; Buschiazzo, Izzillo (64′ Varesanovic), Carillo, Matese (61′ Petruccelli), Hadziosmanovic, Setola, Bordin, Icardi, Cuppone, Konate. A disposizione: Zivkovic, Avella, Longobardo, Petito, De Sarlo, Ciriello, De Vivo, Valeau, De Lucia. All: Federico Guidi
CATANZARO (3-5-2): Branduani; Martinelli, Curiale (46′ Evacuo), Verna, Fazio, Di Massimo, Pinna (46′ Contessa), Altobelli (57′ Di Piazza), Casoli (87′ Evan’s), Carlini (57′ Corapi), Garufo. A disposizione: Iannì, Di Gennaro, Salines, Riggio, Riccardi, Risolo, Baldassin. All: Antonio Calabro
ARBITRO: Luigi Carella di Bari ASSISTENTI: Centrone – Laudato
MARCATORI:
AMMONITI: Corapi (CZ), Petruccelli (CE), Di Massimo (CZ)
ESPULSI:
RECUPERO:-/3′
Aggiorna le impostazioni di tracciamento della pubblicità

Come disattivare il blocco della pubblicita?