Casertana, finalmente la vittoria! Calato il tris alla Virtus Francavilla

Carillo, Cuppone e Icardi servono la festa

Si è fatta attendere e non poco la prima stagionale della . A farne le spese è stata la malcapitata , tornata a casa con zero punti e un tris al passivo.
Nel primo tempo, la squadra di Trocini è un martello sin da subito ed Avella è chiamato a più di un intervento miracoloso, superandosi e confermando il suo grande valore. L’estremo difensore quindi si fa trovare pronto dopo dieci minuti, quando interviene su Castorani da azione d’angolo; passano poi pochi minuti ed è Giannotti a creare grattacapi, recuperando palla e scaricando verso la porta un gol quasi certo, evitato appunto da Avella. Gli ospiti prendono poi coraggio e alzano il baricentro. È quindi Cuppone ad impensierire per primo Crispino con un tiro dalla trequarti, deviato in angolo. Proprio dal corner seguente, Gigi Carillo spizza di testa battendo l’incolpevole ex portiere rossoblu. È ancora la Casertana a farsi vedere in zona offensiva con Cavallini, bravo ad impegnare Crispino, seppur da posizione di offside. Nella ripresa i falchetti raddoppiano dopo qualche giro di lancette, capitalizzando al meglio lo svarione difensivo avversario e fulminare Crispino. La Virtus ha la ghiotta occasione di dimezzare lo svantaggio quando il direttore di gara assegna un penalty ed espelle Buschiazzo per aver steso Perez in area ed essersi guadagnato perciò il secondo giallo: dal dischetto però lo stesso Perez spara alto. L’inferiorità numerica non spaventa la Casertana che segna anche il tris con Icardi con un bel mancino dalla distanza. Nervosi i padroni di casa per i tre schiaffi, ma ci mettono ugualmente cuore provandoci anche dalla lunga distanza e la (magra) consolazione arriva ad un quarto d’ora dal termine con Sparandeo, servito da Perez. Nel finale Franco prova a portare i suoi da una sola marcatura tentando dalla lunga distanza ma Avella è in giornata di grazia. Non succede più nulla, i rossoblu possono finalmente festeggiare.
TABELLINO:
VIRTUS FRANCAVILLA (3-5-2): Crispino; Delvino, Caporale, Sparandeo; Giannotti, Franco, Castorani (85′ Buglia), Ekuban, Nunzella; Perez, Mastropietro (62′ Di Cosmo). A disposizione: Costa, Calcagno, Pambianchi, Celli, Carella, Tchetchous, Puntoriere. All: Bruno Trocini
CASERTANA (3-5-2): Avella; Hadziosmanovic, Buschiazzo, Cardillo, Setola; Izzillo, Bordin, Icardi (85′ Santoro); Cavallini (55′ Matese, 64′ Ciriello), Varesanovic, Cuppone. A disposizione: Dekic, Zivkovic, Longobardo, Polito, Valeau, De Lucia, De Sarlo, Petito. All: Federico Guidi
ARBITRO: Daniele Perenzoni di Rovereto ASSISTENTI: Trischitta – Micalizzi
MARCATORI: 22′ Carillo (C), 51′ Cuppone (C), 70′ Icardi (C), Sparandeo (VF)
AMMONITI: Hadzismanovic (C), Buschiazzo (C), Cavallini (C), Caporale (VF), Nunzella (VF)
ESPULSI: 62′ Buschiazzo (C) per doppia ammonizione
RECUPERO: /-4′

Aggiorna le impostazioni di tracciamento della pubblicità

Come disattivare il blocco della pubblicita?