Covid, la Calabria passa da rossa a zona arancione. Pronta l’ordinanza del Ministro Speranza


La Calabria abbandona la zona rossa e torna in quella arancione. Il ministro della Salute Roberto Speranza, infatti, firmerà una nuova ordinanza con cui dispone l’area arancione, oltre che per la Calabria, anche per Lombardia e Piemonte. L’ordinanza sarà in vigore dal 29 novembre. La decisione del Ministro giunge nel giorno in cui la bozza del monitoraggio Iss-ministero relativo alla settimana 16-22 novembre evidenzia che in 5 regioni, tra le quali la Calabria, non si registra un sovraccarico oltre la soglia critica del 30% dei posti letto Covid occupati per le terapie intensive.
Intanto il sindacato medici italiani (Smi) ha fornito i dati di alcune Regioni che dicono come in effetti siano stati fatti dei passi avanti per recuperare il forte ritardo nell’istituzione delle Unità di continuità assistenziale: in Calabria 1 Usca ogni 100 mila abitanti (anziché 50 mila). Sul fronte della pandemia, oggi i contagi sono tornati a crescere. Nelle ultime 24 ore ne sono stati registrati 468 (+71 rispetto a ieri) a fronte di un maggior numero di soggetti testati (2.948, +619) e di tamponi effettuati (3.147, +539). Continua anche la triste conta delle vittime. Nelle ultime ore sono cinque le persone che hanno perso la vita con il totale dei decessi che arriva a 259. I ricoverati in reparto sono 432 (+4) mentre quelli in terapia intensiva 44; gli isolati a domicilio sono 10.366 (+353). I casi attivi sono 10.822.

Total
0
Shares
Previous Article

Covid, boom di contagiati a Castellammare: sono oltre 1400 i positivi

Next Article

De Luca risponde al Governo: "L'unica zona rossa in Campania è quella dell'aglianico"

Related Posts