diego
diego

Scattano foto con il cadavere di Diego Armando Maradona, licenziati i dipendenti delle onoranze funebri

Hanno fatto l’immediato giro del web le foto scattate al cadavere di Diego Armando Maradona da parte di alcuni dipendenti delle pompe funebri che hanno sepolto il calciatore argentino. Le più importanti testate mondiali hanno riportato la notizia del licenziamento degli addetti ai lavori, finiti nel mirino di avvocati e non solo. Sembrerebbe infatti che diverse minacce siano state rivolte agli uomini immortalati nelle foto. La famiglia del Pibe de Oro aveva già messo in preventivo questa situazione, tanto che chiunque si sia avvicinato alla salma dell’argentino, ha dovuto consegnare i cellulari all’entrata. L’avvocato della famiglia Maradona, Matias Morla, ha così commentato la notizia sui social, postando anche la foto dell’uomo ritratto nelle foto virali: “Diego Molina è il mascalzone che ha scattato una foto accanto alla bara di Diego Armando Maradona. Per la momoria del mio amico non mi riposeró fino a quando non avranno pagato per un a tale aberrazione”.

Aggiorna le impostazioni di tracciamento della pubblicità