Coronavirus, il vaccino arriva al GOM di Reggio Calabria, somministrate le prime dosi


Siamo felici dell’inizio di un momento che ci libererà da un virus a cui tutti abbiamo pagato un tributo di perdita di affetti, di limitazione della libertà e di paura“.
Sono le parole del Commissario Straordinario del Grande Ospedale Metropolitano di Reggio Calabria, ing. Iole Fantozzi, a commento del “Vaccine Day”, giornata storica per la città e per il suo Ospedale, che segna l’avvio della campagna di vaccinazioni a Reggio Calabria, che continuerà domani con altre 975 dosi in arrivo.
Il vaccino anti-covid è arrivato al Presidio Ospedaliero “Riuniti”, questa mattina, qualche minuto prima delle 10.00, e dopo la fase di preparazione delle dosi si è dato inizio al primo ciclo di vaccinazioni anti-covid. Trenta in tutto.
Il primo a cui è stato somministrato il siero è stato il Covid Manager del GOM, Dott. Carmelo Mangano, seguito dal Dott. Sebastiano Macheda, Direttore della U.O.C. di Terapia Intensiva, e dal Dott. Giuseppe Foti, Direttore della U.O.C. di Malattie Infettive.
Nella giornata di oggi sono state messe a disposizione anche le trenta dosi per l’ASP di Reggio Calabria.

Total
0
Shares
Previous Article

Domande e risposte sul vaccino anticovid: ecco come è fatto e come funziona

Next Article

Bufera su Neymar, il brasiliano organizza party di Capodanno con 500 invitati

Related Posts