Casertana, cambio di tendenza clamoroso: il tifo organizzato vuole l’addio di D’Agostino


Alla Casertana si respira aria di tensione. Un duro comunicato apparso su Facebook, a firma dei Fedayn Bronx, The Black Sheep e Boys Caserta, segna la rottura tra il tifo organizzato e il presidente rossoblu Giuseppe D’Agostino. Un cambio di tendenza decisamente clamoroso, visto il rapporto d’amore e supporto che il patron ha da sempre potuto godere da parte della piazza casertana, ma ad oggi qualcosa si è rotto. I supporters non hanno digerito il ritorno in società di Aniello Martone, viste le vecchie ruggini lasciate con la tifoseria al termine della stagione 2018/2019 nei giorni precedenti i saluti. Nonostante quindi i numerosi sforzi, economici e non, del presidente D’Agostino per la causa rossoblu, la presa di posizione è forte, da come si evince dal testo pubblicato dal tifo organizzato:
“E’ FINITO IL TUO TEMPO!!!
Abbiamo aspettato di proposito qualche giorno… non volevamo crederci! Non ci sembrava vero. Hai sempre parlato di rispetto, di riconoscenza e di fiducia. Parole che per noi sono dei veri ideali. Ma non per te! Non siamo mai stati schiavi della categoria, il nostro amore non conosce fine e non conosce compromessi. Sembrava chiaro ma con quell’essere in società hai offeso un’intera città. Non contento hai continuato per la tua strada. Sei arrivato anche a dire che “i tifosi devono fare i tifosi e basta”. Va bene, faremo solo i tifosi. Per questo ti diciamo che è finito il tempo degli abbracci. È finito il tempo di essere invisibili. È finita la fiducia. È semplicemente finito il tuo tempo…
D’Agostino vattene!”

CLICCA QUI E METTI MI PIACE ALLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK

Total
0
Shares
Previous Article

Volley Reghion, gradita visita del presidente Fipav Calabria

Next Article

Reggina, un film già visto e rivisto: gli amaranto sprecano, il Lecce vince

Related Posts