Diversi club italiani finiti nel mirino di investitori di Wall Street: c’è anche la Reggina


Ha già fatto il giro del web nelle città interessate l’articolo pubblicato nell’edizione odierna del Corriere dello Sport a firma di Massimo Basile.

C’è un’altra Italia che piace agli Usa

Il titolo dell’articolo tratta di alcuni club italiani, dalla Serie B alla Serie D, che sarebbero finiti nel mirino di Wall Strett. Diciotto club italiani e due svizzeri, analizzati da attenti investitori e analisti del brand. Tra le società selezionate in Serie B, insieme al Pescara, anche la Reggina.

 

Total
0
Shares
Previous Article

Facebook pronto ad una nuova rivoluzione, addio ai "like"

Next Article

Addio tra Kyle Lafferty e la Reggina, il comunicato del club

Related Posts