Parte “Progetto Partenope”, una raccolta fondi per aiutare le attività colpite dalla mareggiata del 28 dicembre

Un aiuto concreto alle realtà imprenditoriali colpite dal Covid e dalla mareggiata dello scorso 28 dicembre a Napoli

Napoli. Al via il “Progetto Partenope” organizzato dalla Federazione Italiana Libera, movimento associativo di indirizzo politico che riunisce le persone comuni, i piccoli e medi imprenditori, ed ogni Partita Iva, con la finalità di supportare concretamente chi più di tutti, in questo momento, sta pagando il prezzo dello stato di emergenza sanitario. Questo progetto consiste in una raccolta fondi per aiutare imprenditori di piccole e medie imprese che hanno subito danni dalla mareggiata del 28 dicembre scorso ” ha inflitto – si legge in una nota – un ulteriore e duro colpo ai ristoratori di via Partenope” e per questo “abbiamo deciso – spiegano gli organizzatori – di lanciare in Campania una raccolta fondi. L’iniziativa è per “un immediato e concreto supporto a tutte le realtà imprenditoriali che a causa dell’emergenza Covid non hanno più la forza di sostenersi, progetto che è nelle nostre intenzioni allargare ad altri territori della nazione che sono soggetti a forti disagi”. Uno sprono, quello della Federazione Italiana Libera a tutti quegli imprenditori, uomini dello spettacolo, della politica ad operare nella direzione della solidarietà attiva. MARIAROSARIA GRECO

Aggiorna le impostazioni di tracciamento della pubblicità