Reggio Calabria, violazioni delle normative anti-Covid: chiuso un locale per cinque giorni

carabinieri

I Carabinieri di Taurianova (Reggio Calabria) nel corso di un’operazione di controlli attivati, al fine di garantire la sicurezza e reprimere i comportamenti scorretti, hanno riscontrato durante il weekend diverse violazioni, 12 nel complesso. A Cinquefrondi i Militari dell’Arma hanno riscontrato la presenza di diverse persone all’interno di un locale, intente a consumare e bere oltre l’orario di apertura consentito dalle normative. Ad ognuno dei presenti sono state elevate sanzioni amministrative per un totale di circa 4.800 euro.
Al titolare dell’attività, invece, oltre la sanzione di 400 euro, è stata altresì contestata la sanzione accessoria della chiusura dell’esercizio per cinque giorni.

Fonte: ReggioTv

Total
0
Shares
Previous Article

Furto nei magazzini della Casertana: portate via maglie e scarpette

Next Article

Reggina, duro comunicato stampa: avviate azioni legali a tutela del club

Related Posts