Voragine nel parcheggio dell’ospedale del Mare di Napoli, chiuso il Covid Center

Una voragine all’interno del parcheggio dell’ospedale del Mare

Napoli. Un forte boato quello avvertito questa mattina all’interno dell’area parcheggio visitatori dell’Ospedale del Mare di Ponticelli. Di fatto il boato è stato determinato da un’implosione che ha generato una voragine di circa 2000 metri quadrati per una profondità di circa 20 metri. Prosegue l’intervento dei vigili del fuoco. Sono almeno cinque le auto
coinvolte, mentre le squadre di ricerca stanno operando anche con cinofili e droni per escludere la presenza di eventuali persone coinvolte. Sarà temporaneamente chiuso il covid residence dell’ospedale della struttura “per impossibilità a garantire acqua calda e energia elettrica”. È quanto fa sapere la Asl Napoli 1 centro, a causa dell’interruzione dell’energia elettrica nel nosocomio, causata dalla voragine che si è verificata nel parcheggio dell’ospedale. Al momento non c’è alcun elemento che induca a fare pensare ad un atto doloso.

Aggiorna le impostazioni di tracciamento della pubblicità