Eruzione spettacolare dell’Etna, chiuso l’aeroporto di Catania

L’Etna torna ad eruttare in queste ore, con una forte attività esplosiva dal cratere Sud-est. Una nube di cenere e i lapilli, uniti alla lava, sono arrivati fino a Catania dove è stato chiuso l’aeroporto Fontanarossa a causa dell’emergenza cenere lavica. La nube di cenere e il conseguente buio causato da essa non consente le manovre di sicurezza dell’aeroporto.