Ex Juve beccato a coltivare marijuana: arrestato


Luigi Sartor, ex calciatore di Juventus, Inter , Roma e Parma è finito agli arresti domiciliari dopo essere stato beccato a coltivare oltre 100 piantine di marijuana. Il 46enne è stato sorpreso insieme ad un altro soggetto in una piantagione vicino Parma sita vicino un casolare abbandonato dal quale proveniva un forte odore. Per lui sono scattati gli arresti domiciliari .

Total
1
Shares
Previous Article

Reggina, Michael Folorunsho nella Top 11 della settimana

Next Article

Eruzione spettacolare dell'Etna, chiuso l'aeroporto di Catania

Related Posts