Florida, hacker tenta di riversare soda caustica nell’impianto idrico


Pericolo scampato nella città di Oldsmar, in Florida, dove un operaio ha fermato un hacker intenzionato a riversare della soda caustica nel sistema di trattamento idrico. L’hacker, al momento ignoto, è riuscito ad entrare nei controlli del sistema dell’impianto, aumentando l’idrossido di sodio da 100 parti per milione a 11.100 parti per milione. Immediato l’allarme lanciato alle autorità da parte di un operaio che ha così sventato una pericolosa manovra di sabotaggio.

Total
1
Shares
Previous Article

La Casertana sbatte contro la manita della Ternana: Partipilo assoluto protagonista

Next Article

Calabria, svuotavano i loculi del cimitero e distruggevano i corpi: tre uomini in manette

Related Posts