La Casertana batte il Potenza e inguaia Capuano: Rosso fa gol all’esordio

Primo tempo ottimo della Casertana, troppo poco Potenza

Un esordio con i fiocchi per Rosso con la maglia della Casertana Partita giocata a fiammante, come da previsione, visto il gioco della squadra di Capuano. Primi dieci minuti da sbadiglio, poi sono gli ospiti a tentare il primo affondo con Volpe che sugli sviluppi di un calcio di punizione, si imbuca nella ferma difesa di casa ma la conclusione dell’attaccante, da posizione defilata, è fuori misura. Il risultato si sblocca poi, ma dalla parte opposta, quando Icardi serve in profondità Rosso che brucia Panico sulla corsia di sinistra e sfodera un potente diagonale, spentosi alle spalle di Marcon: vantaggio Casertana e bellissimo il gesto dell’autore del gol, corso ad abbracciare Guidi. Qualche minuto più tardi, una buona trama di gioco per la Casertana frutta un tiro dalla trequarti di Izzillo, alto sopra la traversa. A cinque minuti dal termine della prima frazione, dal corner parte un crossa ribattuto dalla difesa ospite, ma la sfera giunge ad Hadziosmanovic che lascia partire un missile terra aria insidioso, alzato sulla traversa da Marcon. Ad un soffio dal 45′, il Potenza va ad un passo dal pareggio: sulla corrente di sinistra Panico mette in mezzo una palla che Ricci, sopraggiunto dalle retrovie, colpisce sfiorando il palo. Nella ripresa, Castaldo alza bandiera bianca per un pastone, al suo posto Cuppone guiderà l’attacco. Intanto, Rosso ha l’occasione per bissare ma spreca un’occasione ghiottissima: fa tutto lui, il neo acquisto della Casertana, rubando palla a Sepe e involandosi verso la porta, ma colpendo poi debolmente; tocca poi a Matese tentare il bersaglio poco dopo la mezz’ora ma viene segnalata una posizione di offside; il Potenza fa poco e non riesce quindi a rimontare lo svantaggio. Vince la Casertana, basta il gol di Rosso per conquistare i tre punti. Eziolino Capuano, a fine partita, appare rimaneggiato, con la sua panchina che traballa pericolosamente.

TABELLINO CASERTANA – POTENZA:
CASERTANA (4-3-3): Avella; Hadziosmanovic, Konate, Carillo, Del Grosso; Icardi, Santoro, Izzillo (73′ Matese); Rosso (93′ Rillo), Castaldo (46′ Cuppone), Turchetta (90′ Polito). A disp: Dekic, Zivkovic, De Lucia, Varesanovic, Longo, Matos, Pacilli. – Allenatore: Federico Guidi. 
POTENZA (3-5-2): Marcon; Conson (46′ Nigro), Gigli, Sepe; Coccia, Coppola (64′ Di Livio), Sandri (46′ Romero), Ricci, Panico; Volpe (64′ Bruzzo), Salvemini. A disp.: Santopadre, Brescia, Noce, Bucolo, Di Somma, Lauro, Fontana, Lorusso, Cavaliere. – Allenatore: Ezio Capuano.
Arbitro: Mattia Ubaldi di Roma 1 ASSISTENTI: Laudato-Matera
MARCATORI: 21′ Rosso (C)
AMMONITI: Panico (P), Rosso (C), Turchetta (C), Konate (C)
ESPULSI: /
RECUPERO: 1’/3′

Aggiorna le impostazioni di tracciamento della pubblicità