Alla Reghion Volley il derby dello Stretto

La gara di andata del derby dello Stretto va alla Volley Reghion, che si impone in terra sicula per 3-0 contro l’Akademia Sant’anna.

Gara di riscatto per le ragazze in biancoblu, dopo la sconfitta bruciante contro la Pallavolo Sicilia.

Una gara perfetta per le ragazze di mister Monopoli, che partono fortissimo nel primo set, variando la formazione base e schierando dal primo istante Alessia Ameri.

Primo set che va al team reggino per 25 a 19.

Al secondo set, il sestetto di Mister Monopoli fa un sonoro 10-0 iniziale che detta l’indirizzo del set.

Un lavoro di squadra favoloso, una Volley Reghion che gioca un set nel quale attacchi e contrattacchi sono alla perfezione.

Nel terzo set, si fa sotto l’Akademia che inizia molto bene, ma Varaldo e socie riescono a rimontare lo svantaggio di 3 punti e andare in vantaggio. Nelle ultime battute, la Reghion ha il match poi in mano, ma spreca e fa andare molto vicine alla rimonta le siciliane, che però sbagliano e così regalano la vittoria alla squadra reggina.

Una vittoria che da tantissimo morale alle ragazze che si sono allenate con tantissima intensità durante la settimana e così facendo vengono ripagate dei sacrifici fatti.

“Questa è stata una gara nella quale c’è stato sempre equilibrio in attacco/difesa e muro.

La squadra ha saputo sfruttare il momento giusto quando attaccare, senza fretta di fare punto – è il commento post gara di Mister Monopoli – ci sono state azioni lunghe giocate alla perfezione, senza tante sbavature. La vittoria di oggi è frutto della concentrazione e la voglia di riscatto dopo la settimana scorsa dove è arrivata la sconfitta in quel di Catania

Aggiorna le impostazioni di tracciamento della pubblicità