Amatrice, aveva perso tutto con il sisma del 2016: un gratta e vinci gli regala una nuova vita

Un gioco del destino unito alla fortuna che questa volta ha baciato un uomo a cui la vita ha già tolto tanto, venendo ripagato, in parte, con una vincita in denaro corposa.

É accaduto ad Amatrice, il paesino colpito violentemente dal sisma del 24 agosto 2016 che ha spezzato la vita di tante persone e distrutta quella di molte altre. Tra queste anche quella di un uomo, la cui casa era stata totalmente distrutta dal terremoto. Un gratta e vinci grattato all’interno della tabaccheria di proprietà di Stefano Rubei, a Rieti. Un biglietto da soli 5 euro che ha regalato ben 500mila euro ad una persona che questa volta il destino ha scelto di premiare dopo aver tolto tanto.