Coronavirus, variante inglese riscontrata su un felino


La variante inglese del Covid-19 è stata scoperta per la prima volta in Italia su un felino. A rendere nota la notizia è stato l’Istituto Zooprofilattico Sperimentale di Piemonte, Liguria e Valle d’Aosta. Il felino in questione è risultato positivo dopo che alcuni problemi respiratori sono stati riscontrati dalla famiglia, già in isolamento domiciliare.

Total
2
Shares
Previous Article

Reggio Calabria, anziana vaccinata con Moderna, al richiamo iniettano Pfizer

Next Article

AstraZeneca, l'Ema lo ritiene vaccino sicuro: da domani riprende la vaccinazione

Related Posts