La Reggina batte il Monza: al “Granillo” finisce 1-0, Boateng e Balotelli annullati dagli amaranto

Foto di Fortunato Serranò

Gli amaranto dominano i novanta minuti regalando grande gioco

Una partita tatticamente perfetta quella della Reggina contro il Monza che ha visto la vittoria dei calabresi per 1-0 con rete di Rivas. Al Granillo non c’è stata storia, con gli uomini  di Baroni in netta superiorità fisica e tecnica fin dai primi minuti. Annullati completamente i singoli uomini di Brocchi da Cionek e compagni che hanno dominato l’attacco composto da Balotelli e Boateng. I padroni di casa hanno aggredito tatticamente gli avversari, con un pressing alto che ha spizzato i lombardi nell’immediato. Unico squillo arrivato dai piedi di Balotelli su punizione al 37′ che ha visto il pallone sfiorare il palo difeso da Nicolas. Per il resto della gara è stata la Reggina a dettare il gioco su alti ritmi, squadra premiata nella seconda frazione di gioco con la rete di Rigoberto Rivas su assist di Nicola Bellomo. Quest’ultimo, schierato in campo titolare con la fascia da capitano, ha ripagato al meglio la fiducia data dal mister, con una prestazione nettamente al di sopra della sufficienza. Uscito in barella e per un grave infortunio alla caviglia, Michael Folorunsho non si è risparmiato neanche oggi, mostrando la netta superiorità tecnico-tattica rispetto alla categoria. Monza non pervenuto, con pochi squilli creati dai singoli uomini bloccati puntualmente dall’estremo difensore Nicolas, mai chiamato particolarmente in causa.

Con la vittoria odierna, la Reggina mette un’ ulteriore marcia sulla lotta salvezza, volando a quota 36 punti in classifica in compagnia del Brescia, prossimo avversario degli amaranto nel turno infrasettimanale di martedì.

 

Total
2
Shares
Previous Article

La Danimarca sospende momentaneamente la somministrazione del vaccino AstraZeneca

Next Article

Reggina, Folorunsho esce in barella, il ringraziamento alla tifoseria: "Torno presto"

Related Posts