Morte Denis Bergamini, 32 anni dopo è indagata l’ex fidanzata


Svolta nell’indagine sulla morte di Denis Bergamini. Trentadue anni dopo la morte del calciatore la Procura di Castrovillari ha notificato la chiusura sulle indagini legate alla morte dell’allora 27enne calciatore del Cosenza. Indagata Isabella Internò, l’ex fidanzata. Il corpo del centrocampista venne ritrovato il 18 novembre 1989 riversato sul manto stradale e sotto le ruote di un tir. Archiviate le posizione dell’autista del mezzo e del marito della donna, inizialmente indagato per favoreggiamento. Nell’inchiesta si ipotizza che il calciatore sia stato ucciso e in seguito riversato sull’asfalto per simulare un incidente. Il movente dell’omicidio si ricollegherebbe alla decisione di chiudere la relazione con la donna da parte del calciatore.

Total
2
Shares
Previous Article

Morto Claudio Coccoluto, il Dj italiano noto in tutto il mondo

Next Article

Casertana, un membro dello staff positivo al Covid-19

Related Posts