Scialbo pari tra Casertana e Vibonese: un gol per parte al Razza

Succede tutto nella ripresa: a Santoro risponde Parigi

Casertana e Vibonese si dividono la posta in gioco, la gara termina sul risultato di 1-1. Bis di vittorie mancato quindi per i rossoblu dopo il successo contro la Virtus Francavilla. Succede tutto nella ripresa, tra il 53’ e 54’, quando è prima Santoro, al primo gol tra i professionisti, a sbloccarla su calcio di punizione (complice anche il non impeccabile Marson), per poi acciuffare il pareggio un minuto più tardi con Parigi.
Primo tempo scarso di emozioni, da una parte e dall’altra. I portieri sono risultati ospiti non paganti, se non Marson in occasione di un cross di Del Grosso che potrebbe beffarlo. Da segnalare anche l’infortunio occorso a Statella verso la mezz’ora, col calciatore costretto a lasciare il campo per Cattaneo.
Nella ripresa, il gol di Santoro e il susseguente bolide di Parigi rompono la monotonia che aveva contraddistinto anche l’inizio della seconda frazione. Poi, dopo il pareggio, tocca aspettare oltre l’ora di gioco per vivere un’emozione, ed è di marca rossoblu, perché Cuppone, in girata, manda di poco alto sulla traversa l’invito di Hadziosmanovic. Ci prova anche Rosso, poco dopo l’ottantesimo, a provare ma Marson si oppone con i pugni. Non succede più nulla. Uno spettacolo piuttosto noioso delle due squadre nei 90’, avaro di emozioni. Risultato tutto sommato giusto per quanto si è visto. Casertana che sale a 37 punti in graduatoria, guadagnando la nona piazza in graduatori; per la Vibonese quarto pareggio consecutivo e una vittoria che continua a mancare da quindici turni.

TABELLINO:
VIBONESE (4-4-2): Marson; Ciotti, Sciacca, Redolfi, Mahrous; Laaribi, Ambro (71’ Bachini), Tumbarello (79’ Murati), Statella (31’ Cattaneo); Parigi (79’ Spina), Plescia. A disposizione: Mengoni, Bachini, Falla, Fomov, Cattaneo, Murati, Di Santo, La Regione, Leone, Mancino, Berardi, Spina. Allenatore: Giorgio Roselli.
CASERTANA (4-3-3): Avella; Hadziosmanovic, Buschiazzo, Carillo, Del Grosso; Icardi, Santoro, Matese (79’ Longo); Pacilli (61’ Rosso), Cuppone (79’ Varesanovic), Turchetta (74’ Matos). A disposizione: Dekic, Zivkovic, Ciriello, Polito, Rillo, De Lucia, Varesanovic, De Sarlo, Longo. Allenatore: Federico Guidi.
ARBITRO: Fabio Pirrotta di Barcellona Pozzo di Gotto. ASSISTENTI: Monaco – Dell’Arciprete
MARCATORI: 53’ Santoro (C), 54’ Parigi (V)
AMMONITI: Cuppone (C) Matese (C), Parigi (A)
ESPULSI: –
RECUPERO: 2’/4’

CLICCA QUI E METTI MI PIACE ALLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK