Teramo, comunicano ai parenti il decesso ma lei è ricoverata: funerali annullati


Una chiamata, un funerale organizzato e un errore clamoroso che ha mandato sotto shock un paese

È accaduto a Teramo, nell’ospedale di Giulianova, dove la famiglia di un’anziana ricoverata nel reparto Covid ha ricevuto la notizia del decesso della donna. Il dolore della famiglia e la conseguente organizzazione del funerale dei parenti ha preannunciato però qualcosa di assurdo. Nel paese della 73enne sono stati affissi anche i manifesti, con il dolore causato dalla morte di un’altra vittima del Coronavirus.

La scoperta

Il giorno dei funerali, con l’agenzia funebre giunta in ospedale per ritirare la salma, si è fatta la scoperta: la donna era ancora ricoverata nel reparto. Un errore dovuto allo scambio delle schede cliniche -secondo quanto riporta IL MESSAGGERO– ha causato l’errore nella comunicazione ai parenti della morte della donna. Una situazione che potrebbe portare ad un’indagine interna per capire effettivamente cosa sia accaduto.

Total
1
Shares
Previous Article

Precipita nella foresta Amazzonica, ritrovato vivo dopo 36 giorni

Next Article

Denise Pipitone, 17 anni dopo si accende un barlume di speranza: una giovane donna russa identica alla madre Piera Maggio

Related Posts