Brescia, attentato contro centro vaccinale: distrutta la struttura

La struttura era stata creata nel corso della prima pandemia

 

Un attentato contro il centro vaccinale di Via Morelli a Brescia è stato registrato questa mattina. Non sono stati registrati feriti ma ingenti sono i danni, ancora non quantificati. Il centro, realizzato grazie alla raccolta fondi di AiutiAmo Brescia, è stato costruito nel corso della prima ondata della pandemia. L’incendio è stato appiccato con due bottiglie da ignoti. Gli agenti stanno provando a ricostruire l’accaduto anche grazie all’aiuto delle telecamere di videosorveglianza.