Coronavirus, Daniele De Rossi ricoverato allo Spallanzani

È scattato nella giornata di ieri il ricovero precauzionale per Daniele De Rossi, colpito dal Coronavirus. L’ex calciatore della Roma ha raccontato alla Repubblica di essersi recato allo Spallanzani dopo aver avuto un mancamento.

Avevo troppi sintomi che non passavano e peggioravano. Mi sono alzato dalla sedia e sentivo ovattato, barcollavo e non riuscivo a stare alzato. Qui mi è stato detto che si trattava di una polmonite bilaterale. È agli inizi ma era meglio non ce l’avessi.

L’ex capitano della Roma è sotto costante osservazione e dal letto dell’ospedale rassicura tutti i tifosi.