Morto il Principe Filippo, marito della regina Elisabetta II: aveva 99 anni


A giugno avrebbe festeggiato i suoi cento anni

Il principe Filippo, marito della regina Elisabetta II, è deceduto a 99 anni al Castello di Windsor. Lo ha annunciato una nota di Buckingham Palace. “E’ con grande dispiacere che sua Maestà la Regina ha annunciato la morte dell’amato marito, sua altezza reale il principe Filippo, duca di Edimburgo. E’ deceduto questa mattina al castello di Windsor”.

Il principe due settimane fa era uscito dall’ospedale dove aveva ricevuto un piccolo intervento al cuore per ritornare al castello di Windsor dove ha trascorso gli ultimi mesi della pandemia in isolamento precauzionale pressoché totale assieme alla regina Elisabetta II.

È stato il più longevo consorte di un monarca britannico: infatti il 19 aprile 2009, con 62 anni e 71 giorni di matrimonio, ha superato anche la regina consorte Carlotta di Meclemburgo-Strelitz, moglie di re Giorgio III. Oltre agli attributi regali, Filippo è stato anche patrono di una serie di organizzazioni, incluso il The Duke of Edinburgh’s Award, un premio a lui dedicato, ed è stato a capo delle Università di Cambridge e di Edimburgo. Sin dalla sua visita in Antartide del 1956, si è impegnato per sensibilizzare l’opinione pubblica sul rapporto uomo-ambiente, tema sul quale ha anche pubblicato degli scritti.

Total
13
Shares
Previous Article

DL Sostegni, partita l'erogazione dei contributi a fondo perduto

Next Article

Fukushima, l'acqua contaminata verrà rilasciata nell'Oceano

Related Posts