Pirlo, minacce di morte al figlio Niccolò: lui lascia i social

Il figlio dell’allenatore bianconero costretto ad eliminare i profili social

È accaduto un’altra volta e la vittima è un giovane ragazzo che come unica colpa ha quella di essere il figlio di Andrea Pirlo. Attacchi social, minacce e insulti hanno costretto Niccolò Pirlo ad eliminare il proprio profilo social.

Io non sono una persona che giudica – ha scritto Niccolò – ognuno ha il diritto di poter dire ciò che vuole. Ho 17 anni e quotidianamente ricevo messaggi di questo tipo. I miei genitori mi hanno insegnato ad avere le mie idee e soprattutto ad ascoltare quelle degli altri, ma credo che a tutto ci sia un limite e già da tempo questo sia stato superato. Mettetevi nei miei panni