Festa nerazzurra in hotel milanese, l’influencer Giulia D’Urso massacrata sui social


Il caos scaturito dopo la “festa” di compleanno del calciatore nerazzurro

Una sospetta festa di compleanno, una chiamata ai Carabinieri e un caos nato sui social. È iniziato tutto la sera della vittoria dell’Inter sulla Roma, arrivata lo stesso giorno del compleanno di Romeru Lukaku. L’attaccante nerazzurro è stato denunciato, insieme ad altri compagni, per una festa in un hotel di Milano. Nelle ultime ore, il mondo social, ha iniziato ad attaccare l’influencer Giulia D’Urso, accusata di essere stata lei a denunciare la stessa festa a cui era stata invitata. La D’Urso, tramite il proprio profilo, ha smentito il tutto e -in lacrime- ha raccontato di aver ricevuto delle minacce di morte, denunciando il tutto.

Total
3
Shares
Previous Article

We Are The People, presentato il nuovo Inno degli Europei

Next Article

Coronavirus, addio alle mascherine ed al distanziamento sociale negli Usa

Related Posts