Malore Eriksen, parla il medico della Danimarca: “Christian era morto, non so come abbiamo fatto a riportalo in vita”

Il calciatore è ancora sotto osservazione

A poche ore dallo spavento che ha visto protagonista Christian Eriksen, calciatore della Danimarca crollato nel corso della sfida contro la Finlandia, sono diverse le dichiarazioni degli esperti, compreso il medico sociale della Nazionale danese,  Morten Boesen.

Christian era di buon umore e tutti i test fino ad ora non hanno registrato nulla. Non c’è una spiegazione logica su quanto è accaduto e questo è il motivo per cui si trova ancora in ospedale. Christian se n’era andato. Era praticamente morto. Io non sono un cardiologo ma posso dire che non so come abbiamo fatto a farlo tornare in vita. Non c’è una spiegazione“.

 

Foto dal web

Aggiorna le impostazioni di tracciamento della pubblicità