Non si ferma all’Alt dei Carabinieri, inseguito tampona un’auto: 15enne nei guai

I carabinieri della stazione di Poggiomarino, Napoli, hanno denunciato per resistenza a pubblico ufficiale e lesioni un quindicenne di San Giuseppe Vesuviano, sorpreso alla guida dell’auto del padre, ovviamente senza patente e con a bordo altri 3 coetanei. L’episodio è avvenuto in via Palma, nel comune di Poggiomarino. I militari impongono l’alt al veicolo notando che a bordo vi fossero persone apparentemente troppo giovani. Il 15enne alla guida non si è fermato ed ha iniziato a scappare dai militari che l’hanno inseguito. Dopo circa 4 chilometri il giovane ferma la sua corsa dopo aver tamponato violentemente una seconda autovettura occupata da marito, moglie e due bambini di 1 e 3 anni.
E proprio la mamma dei due bambini a finire in ospedale, trasportata dal 118 per un trauma cervicale. I minori sono stati ri-affidati ai genitori, mentre il 15enne dovrà rispondere dei reati contestati al Tribunale per i Minori.

Aggiorna le impostazioni di tracciamento della pubblicità