Brescia beffato ai rigori: le Rondinelle sprecano, gli squali ringraziano Festa

Deciso ai rigori il match tra Crotone e Bologna

Una partita durata oltre 120′ quella tra Crotone e Brescia nel pomeriggio rovente dello Scida dove le due squadre hanno dato il tutto per tutto fino alla fine.

Avvio ad alti livelli per il Brescia che ha sfiorato la rete del vantaggio piu’ e piu’ volte nel primo quarto d’ora, con un Festa che ha negato la gioia del gol agli avversari. Le Rondinelle, allenate da Inzaghi, non sono riuscite ad essere decisive negli ultimi metri, con il Crotone che ne ha approfittato con un tiro calciato da Vulic, sporcato da Aye, che ha sbloccato il risultato. Nella ripresa che il Brescia ha trovato maggiore equilibrio e la rete con Van de Looi, con il pallone insaccato alle spalle di Festa. I biancoblu nonostante la rete del vantaggio trovata con Bajic, non sono riusciti a mantenere l’equilibrio del match e a dieci minuti dal finale il gol beffa del giovane Mulattieri ha portato gli Squali ai tempi supplementari.

Rigori 4 a 2 per il Crotone che affronterà ai sedicesimi l’Udinese

 

 

Aggiorna le impostazioni di tracciamento della pubblicità