Napoli, non ce l’ha fatta la giovane madre incita e positiva al Covid

I due gemellini fatti nascere prematuramente adesso stanno bene

Non ce l’ha fatta la 31enne ricoverata al Policlinico di Napoli da metà ottobre, risultata positiva al Covid-19 durante la gravidanza. Alessandra De Rosa era peggiorata rapidamente, tant’è che i due gemellini che aspettava sono stati fatti nascere prematuramente. Nati, i due neonati sono risultati positivi ma le loro condizioni adesso non destano alcun problema. La donna non era vaccinata. Già madre di tre bambini, Alessandra è peggiorata rapidamente in pochi giorni, spegnendosi poche ore fa.

Il post del marito su Facebook

Il destino ha voluto così. Così crudelmente feroce, ti ha strappato dalle mie braccia. Sarò eternamente orgoglioso di te, della donna che eri. Sei stata una mamma esemplare e una moglie perfetta. E’ solo un arrivederci. Ti amerò per tutto il resto della mia vita.