Poker dell’Alessandria al Granillo, Reggina in silenzio stampa e tifosi in contestazione

Fortunato Serranò

La Reggina perde la quinta partita consecutiva

Sconfitte su sconfitte quelle collezionate dalla Reggina che cade anche contro l’Alessandria tra le mura amiche. Al Granillo è vita fin troppo facile per gli avversari che nelle ultime gare mettono nel bottino il massimo dei punti messi in palio. Questa sera è stata una doppietta dell’ex Simone Corazza e quella di Lunetta a decidere la gara, con l’attaccante protagonista in casacca amaranto due stagioni fa acclamato dal pubblico nel momento della sostituzione. Contestazione della Curva Sud che ha deciso di abbandonare lo stadio a metà della seconda frazione di gioco, segnale di protesta per quanto visto in campo. Al triplice fischio la società amaranto ha invece scelto il silenzio stampa.