Scala dei Turchi: identificati due uomini responsabili del danno

Uno dei due uomini già noto alle forze dell’ordine

Identificati gli autori dell’atto vandalico alla Scala dei Turchi di Realmonte. Sono due i denunciati con l’accusa di danneggiamento di beni avente valore paesaggistico. I Carabinieri di Agrigento hanno così identificato Domenico Quaranta, già condannato negli anni Duemila per tentati attentati terroristici alla Valle dei Templi di Agrigento e alla Metropolitana di Milano. Insieme a lui un altro uomo di mezz’età della stessa città di Quaranta. Fondamentali le riprese delle telecamere di videosorveglianza per identificare il furgone utilizzato dai due.