Guerra Ucraina, le truppe russe entrano nella zona di Chernobyl

Registrati scontri anche sul territorio di Chernobyl

L’invasione russa sul territorio ucraino è realtà dalle prime ore di questa mattina, quando le truppe russe hanno iniziato i bombardamenti. Già contate le prime vittime tra i quali civili e bambini oltre ai 40 soldati. Sono 100 i missili che già sono stati usati per attaccare la terra ucraina.

Le forze russe sono entrate anche a Chernobyl dove sarebbe stato colpito anche l’impianto di stoccaggio delle scorie radioattive. Da Kiev lunghe code di automobili pronte a lasciare la città con lo spazio aereo chiuso per tutti. In Moldavia sono arrivati in queste ore i primi 4mila ucraini dove sono stati accolti in centri adattati per l’accoglienza.