Controlli alla movida di Ercolano: lavoratori in nero in un locale: Titolare denunciato e attività sospesa

I carabinieri della compagnia di Torre del Greco nell’ambito dei servizi volti al contrasto del fenomeno del lavoro sommerso e alla verifica del rispetto delle normativa sulla sicurezza e igiene nei luoghi di lavoro e delle norme anti-contagio. Nella serata di ieri ad Ercolano i militari della locale tenenza insieme ai colleghi del nucleo ispettorato del lavoro di Napoli hanno controllato un’attività commerciale a via San Vito. Durante i controlli i militari hanno trovato 6 lavoratori su 10 che non erano mai stati regolarmente assunti. Lavoratori in nero e anche diverse violazioni amministrative e penali per un totale di 71mila euro circa. I carabinieri hanno constatato infatti che le vie di fuga e le uscite di emergenza fossero inadeguate e che il titolare non avesse predisposto per i suoi dipendenti le previste visite mediche e l’adeguata formazione. L’attività è stata sospesa mentre il titolare è stato denunciato a piede libero.