Champions League, fischio d’inizio posticipato: ecco cosa sta accadendo a Parigi

Disordini all’ingresso dello stadio

La finale di Champions League in programma inizialmente a Parigi alle ore 21.00 è stata posticipata di 15 minuti. Lo stadio de France di Parigi non è ancora pieno. I tifosi sono ai tornelli d’ingresso in attesa di riempire gli spalti. Grossi spazi vuoti sono infatti emersi a pochi minuti da quello che doveva essere l’orario del fischio d’inizio. Lo speaker dello stadio ha così annunciato il ritardo, messaggio accolto da diversi fischi dei tifosi presenti.