Truffa del finto nipote a Capri: denunciato 30enne

Un 30enne di Caivano denunciato per tentata truffa dalla polizia

Capri. Martedì scorso gli agenti del Commissariato di Capri hanno ricevuto la segnalazione da parte di un’anziana la quale ha raccontato che una persona aveva tentato di truffarla. In particolare il truffatore, spacciandosi per il nipote, l’aveva contattata telefonicamente annunciando che a breve una persona le avrebbe consegnato un pacco dietro il pagamento di una somma di danaro; in quei frangenti, proprio all’esterno della sua abitazione, un suo parente, accortosi della truffa in corso, è intervenuto allontanando il malvivente. Giovedì pomeriggio i poliziotti, grazie alle descrizioni fornite e alle immagini di videosorveglianza cittadina, hanno rintracciato l’uomo in via Provinciale per Anacapri identificandolo per un 30enne di Caivano con precedenti di polizia e lo hanno denunciato per tentata truffa.