Auto elettriche e polizza assicurativa, tutto quello che c’è da sapere

Secondo un’indagine condotta da Unrae l’acquisto delle auto elettriche, in Italia, sta seguendo una curva di crescita in notevole espansione.

Nel 2021, infatti, le immatricolazioni delle auto ibride sono aumentate del 963%, mentre quelle elettriche del 538%. Numeri che fanno intuire molto facilmente la propensione degli italiani a preferire auto a basse emissioni rispetto alle tradizionali automobili a combustione, incoraggiati anche dagli incentivi statali.

Questi, però, non rappresentano l’unica ragione che spinge a preferire auto più green. Anche i costi della polizza scendono, quando si tratta assicurare un’auto elettrica.

Spesso, infatti, le compagnie applicano sconti anche del 10% o 20% sulla RC obbligatoria accesa per questa tipologia di mezzi.

Ciò non toglie che è sempre importante ponderare bene la scelta della compagnia a cui affidarsi, se si vuole beneficiare di offerte più vantaggiose e condizioni migliori.

Le compagnie online sono quelle che assicurano il miglior rapporto tra garanzie offerte e prezzo, in virtù della riduzione dei costi di gestione che riescono a mantenere erogando il servizio esclusivamente online.

I vantaggi di rivolgersi a una compagnia che opera digitalmente, però, non si limitano solo ai costi.

Queste tornano comode soprattutto per la possibilità che offrono di elaborare i preventivi e restare in contatto con la compagnia attraverso app sempre più innovative e intuitive, o attraverso il portale web, come nel caso di Genertel, storica assicurazione online.

La direct company ha recentemente rinnovato le piattaforme su cui operano gli utenti rendendole più smart e accessibili.

Attraverso queste, ogni contraente può compilare il form di richiesta preventivo in modo semplice e veloce, inserendo solo pochi dati.

Non solo, può trasmettere tutta la documentazione necessaria alla stipula del contratto e alla richiesta di risarcimento, in caso di sinistri. Può, ancora, rinnovare la polizza, associare una nuova targa a quella in essere o estenderla aggiungendo le garanzie accessorie più utili alle proprie esigenze di guida.

Le polizze attivate online, infatti, non hanno nulla di meno rispetto a quelle tradizionali, sottoscritte presso qualunque filiale territoriale.

Esattamente come queste ultime possono essere arricchite con specifiche formule di guida, clausole che prevedono sconti particolari, come l’installazione di una scatola nera o l’aggiunta di garanzie accessorie.

Quando si valutano più preventivi richiesti a compagnie differenti, è importante considerare anche il set di polizza aggiuntive messe a disposizione dei diversi player.

Quelle più tradizionali, infatti, potrebbero non bastare a soddisfare specifiche esigenze dei guidatori.

Per questa ragione Genertel, da sempre attenta alle esigenze dei suoi assicurati, propone un ampio assortimento di garanzie tra cui scegliere, come ad esempio Infortunio conducente, Furto e incendio, Bonus aiuto domestico, 4 zampe a bordo, Collisione contro mezzi non assicurati.

Combinare quelle più in linea con le proprie abitudini di guida permette di estendere la copertura della RC obbligatoria e ottenere risarcimenti al verificarsi di specifici eventi dannosi per il mezzo e le persone a bordo.