Napoli, non si ferma all’alt: 16enne denunciato

Un 16enne di Portici è stato denunciato per guida senza patente e resistenza a pubblico ufficiale. Il giovane non si è fermato all’alt intimatogli dai carabinieri del Nucleo Radiomobile di Napoli in Via dell’alveo artificiale a San Giovanni a Teduccio.

L’auto con 5 persone a bordo non rispetta l’alt e sfreccia a tutta velocità davanti agli occhi dei carabinieri del nucleo radiomobile di Napoli. Sono passati 15 minuti dalle 4 e la strada è deserta, come una pista. Parte l’inseguimento, le ruote stridono sull’asfalto. I chilometri percorsi sono diversi ma il conto termina in Corso Garibaldi, nel comune di Portici. I militari accerchiano quella Panda sfuggente e aprono la portiera. All’interno tutti ragazzini, minori. Il pilota la cui carriera è stata stroncata sul nascere appena 16enne. Sono tutti di Portici e i genitori non ci hanno messo molto ad arrivare. Per qualcuno una doverosa ramanzina davanti agli amici, per il guidatore un sibillino “ne parliamo a casa”. Il 16enne risponderà di guida senza patente e resistenza a pubblico ufficiale.