Oops! It appears that you have disabled your Javascript. In order for you to see this page as it is meant to appear, we ask that you please re-enable your Javascript!
CalcioSerie CUltime Notizie

Casertana, termina l’avventura in Coppa Italia: passa la Juve Stabia ai supplementari

Non vale i tre punti, ma una sfida tra Casertana e Juve Stabia ha sempre un sapore speciale per le due compagini campane. In palio non c’era solo il passaggio del turno, ma la gloria. Nel primo tempo la gara inizia a ritmi bassi ma si vivacizza con il tentativo di girata targato Mancino, servito dal cross di Ferrara, senza centrare il bersaglio; ci riprovano i rossoblu a seguito di un regalo difensivo delle Vespe, le quali favoriscono Padovan che prova la conclusione ma colpisce l’incrocio dei pali, smorzando l’esultanza dei supporters di casa. La partita vive poi una lunga fase di stallo, interrotta dalla conclusione di testa che pareggia il conto dei legni, colpendo la traversa. Sul finale di frazione, Cigliano verticalizza per Chiacchio con il giovanissimo che tenta la fortuna col destro ma il tiro è rimpallato in corner. Nella ripresa la Juve Stabia prova ad impensierire Adamonis col giovane Stallone, ma il suo tiro è debole; risponde la Casertana con un’occasionissima sciupata dall’ex Castaldo che non sfrutta al meglio la sponda di Padovan, spedendo al lato sul secondo palo a tu per tu con Venditti. La partita nel secondo tempo è molto più viva e le azioni aumentano: sono ancora i padroni di casa a cercare il gol con Padovan che vince un rimpallo e crossa al centro per un compagno, trovando però Schiavi che per poco non fulmina il proprio estremo difensore e dopo pochi giri di lancette lo stesso Padovan prova a mettersi in proprio e tentare il tiro da fuori, mancando ancora il bersaglio. Falchetti determinati a portare a casa il risultato e spingono sull’acceleratore: Padovan difende palla e appoggia dietro per Romano che dai 20 metri prova, ma la conclusione è deviata. Nell’extra time, De Marco prova con un bolide da fuori area ad evitare i supplementari ma Venditti alza in corner. Non sono bastati i tempi regolamentari a stabilire un vincitore e si è processo quindi agli ulteriori trenta minuti. La Juve Stabia passa quindi al primo affondo: la firma è di Bruno El Ouazni che trova la girata giusta. Nei secondi quindici minuti i rossoblu tentano di rimettere in piedi la partita. Una chance la crea Padovan che prova con un tiro incrociato dalla destra ma non è la volta buona. Le Vespe chiudono poi in seguito i giochi con il contropiede finalizzato da Paponi, bravo a crearsi spazio e mirare il palo lontano. Sono quindi gli uomini di Caserta ad espugnare il Pinto ed avanzare al turno successivo, dove affronterà il Potenza. Casertana che, nonostante abbia ben figurato, continua a subire gol.
CASERTANA (3-5-2): Adamonis; Rainone (11′ Pinna), Lorenzini, Blondett; De Marco, Mancino (65′ Romano), Santoro, Cigliano (65′ D’Angelo), Ferrara (90′ Vacca); Padovan, Chiacchio (45′ Castaldo). A disp: Russo, Zivkovic, Zito, Ciriello, Floro Flores. All: Gaetano Fontana
JUVE STABIA (4-3-3): Venditti; Schiavi, Ferrazzo (90′ Allievi), Aktaou (78′ Mastalli), Dumancic; Castellano, Vicente, Lionetti (90′ Calò); Sinani (93′ Paponi), El Ouazni, Stallone (55′ Mezavilla). A disposizione: Branduani, Cotticelli, Canotto, Marzorati, Troest, Vitiello, Carlini. All: Fabio Caserta
MARCATORI: 100′ El Ouazni
ARBITRO: Alessandro Chindemi di Viterbo ASSISTENTI: Yoshikawa-Rinaldi
AMMONITI: Ferrara (C), Pinna (C), Lionetti (JS), Blondett (C), Sinani (JS), Castellano (JS), Venditti (JS) Calò (JS)
ESPULSI:
RECUPERO: 2’/5′

Antonio Citarelli

Tags
Close

Adblock Attivo

<strong>ATTENZIONE:</strong> OnlineMagazine.it è un portale completamente gratuito composto da ragazzi, la maggior parte dei quali studenti universitari. Il nostro sito vive grazie alla pubblicità ma abbiamo deciso di limitarne estremamente l’utilizzo tramite pochi e semplici banner non invasivi, del tutto integrati all’interno del template. <br/><strong>Su Online Magazine non troverete:</strong> <ul> <li>Site Skins (intero sfondo con pubblicità)</li> <li>Banner a comparsa a tutto schermo</li> <li>Banner a comparsa nell’angolo in basso a destra</li> <li>Video con audio fastidioso</li> <li>Banner che superano le dimensioni standard iAB</li> <li>Banner che compaiono automaticamente mentre leggete un articolo</li>.<br/>E inoltre anche chi amministra questo sito è “un utente del Web” ed è perfettamente cosciente di quanto possano essere “fastidiose” le pubblicità quando diventano troppo numerose oppure estremamente invasive.<strong> Su OnlineMagazine.it non troverete mai nulla di tutto questo</strong> <strong>quindi vi chiediamo di disattivare l’utilizzo dell’AdBlocker sul nostro sito.</strong><br/>Per farlo, basta cliccare sull’icona dell’estensione AdBlock o uBlock del vostro browser e <strong> scegliere di disattivarlo soltanto su questo sito</strong>. Adblock continuerà a funzionare su tutti gli altri siti Web<br/> <b>GRAZIE </b>